Salta al contenuto principale

Ventitré cose che avreste voluto sapere sulle mandorle* *(ma non avete mai osato chiedere)

Almond Board
Dalla ricarica energetica alla sostenibilità, dalla bellezza alla salute del cuore, le mandorle sono una fonte ricca di bontà naturale... e di curiosità

Il 23 non è un numero come gli altri. Nella teoria dei numeri è un numero felice, è stato indossato da autentici miti dello sport come Michael Jordan e David Beckham, 23 sono le coppie di cromosomi nelle cellule umane e l'asse terrestre è inclinato di circa 23°, giusto per elencare alcune “coincidenze” affascinanti legate a questo numero.

Ma soprattutto, 23 è il numero di una porzione perfetta di mandorle: una manciata da circa 28 grammi.

"La formula di ‘ricarica’ che suggeriamo include uno spuntino smart - come le mandorle – da consumare durante una pausa a metà mattina o metà pomeriggio. Può essere inoltre utile portare con sé una manciata di mandorle (28g o 23 mandorle circa) da consumare quando si percepisce un calo di energia. Le loro proteine e grassi buoni, oltre alle fibre, possono rivelarsi di aiuto per rimanere in pista durante tutto il corso della giornata" afferma la dietista Marta Molin di ANDID.

Ventitré è anche il numero di cose che dovreste sapere sulle mandorle, per sfatare i miti su questo prezioso frutto della terra e scoprire quanto è buono per noi e per il Pianeta.
Eccovi allora un elenco delle 23 cose che forse non sapete sulle mandorle e i loro benefici per la salute:

Ricarica di energia:

  1. Lo spuntino portatile: facile da consumare quando e dove, ti dà l’energia per ricaricare la tua giornata e una gradevole croccantezza.
  2. Snack nutriente: le mandorle sono uno snack nutriente, forniscono proteine vegetali e sono ricchi di grassi e fibre sani che ti aiutano durante tutto il giorno.
  3. Ricche di magnesio: le mandorle sono una fonte ricca di magnesio, che contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento.
  4. Energizzante: le mandorle sono ricche di riboflavina (B2) e fonte di niacina (B3), tiamina (B1) e acido folico (B9), che svolgono un ruolo nella produzione di energia nel corpo.
  5. Fonte di proteine: con le sue proteine energetiche, fibre, grassi buoni e una grande quantità di nutrienti, una manciata di mandorle (23 mandorle) è uno spuntino perfetto per ricaricare le batterie.
  6. Perfetto per gli allenamenti: le mandorle sono uno ottimo spuntino da allenamento - una ricerca pubblicata sul Journal of International Society of Sport Nutrition ha concluso che uno spuntino alle mandorle può migliorare la resistenza.

Sostenibilità e Nutrizione

  1. Non solo da mangiare: i coltivatori di mandorle della California hanno intrapreso un percorso verso un futuro a rifiuti-zero e stanno esplorando nuove modalità per utilizzare tutto ciò che arriva dai frutteti e farne il migliore uso.
  2. Amiche delle api: proprio come le mandorle sono per noi uno snack nutriente, il polline del mandorlo è altrettanto nutriente per le api da miele, contente tutti e 10 gli amminoacidi essenziali per la loro dieta.
  3. Coltivate con amore: più del 90% delle coltivazioni di mandorle è a conduzione familiare, molte delle quali gestite da coltivatori di terza e quarta generazione che vivono sul territorio e lo lasciano in eredità ai propri figli. Dunque, è estremamente chiaro quanto sia necessario proteggere e preservare le risorse per le generazioni future.
  4. La sostenibilità è al centro della comunità delle mandorle della California: coltivate responsabilmente e ricche di bontà naturale, le mandorle sono buone per te e buone per il pianeta. 
  5. Negli ultimi 20 anni, i coltivatori di mandorle della California hanno adottato nuove pratiche di sostenibilità che hanno contribuito a ridurre del 33% la quantità di acqua necessaria per far crescere una libbra di mandorle, ma sappiamo che c'è ancora molto da fare, quindi stiamo continuando a investire in ricerca e nuove tecnologie per continuare a ridurre il consumo di acqua.
  6. Dimensione della porzione: una porzione giornaliera di mandorle è di 28 grammi, circa 23 mandorle o - semplicemente - una manciata
  7. Bellezza da dentro: un nuovo studio condotto da ricercatori della University of California - Davis ha scoperto che uno spuntino quotidiano di mandorle al posto di altri snack diversi dalla frutta secca ha migliorato significativamente la profondità e l’ampiezza delle rughe in donne in salute in post-menopausa.
  8. Piene di vitamina E: una manciata di mandorle (circa 28 grammi) fornisce il 60% dell'apporto giornaliero raccomandato di vitamina E, un antiossidante che aiuta a  proteggere le cellule dallo stress ossidativo causato da inquinamento, raggi UV, fumo di sigaretta e altri fattori ambientali.
  9. Nutrienti: una manciata di mandorle (circa 28 g) è uno spuntino nutriente. Le mandorle sono ricche di fibre e sono una fonte naturale di proteine che ti sostengono tra i pasti.
  10. "Crollo cognitivo post-prandiale": quando la memoria e l'attenzione iniziano a dare segni di cedimento, uno studio ha scoperto che mangiare un pranzo ricco di grassi con mandorle ha portato a una riduzione significativamente più bassa dei punteggi di memoria rispetto a un pranzo ad alto contenuto di carboidrati senza mandorle"[1].
  11. Più di 160 articoli e studi hanno messo in luce i vari benefici per la salute delle mandorle, compreso il loro ruolo nella gestione del peso, nella salute del cuore e nel diabete[2].
  12. Buone per i capelli, la pelle e le unghie: le mandorle sono un perfetto complemento alla tua beauty routine perché contengono due vitamine del gruppo B (niacina e riboflavina) e sono ricche di zinco, tutti nutrienti che contribuiscono al mantenimento di capelli, la pelle e le unghie.
  13. Buone per la tua mente: Uno studio clinico suggerisce che una dieta mediterranea, con aggiunta di frutta secca come le mandorle, è associata a una prevenzione della diminuzione di alcune funzioni cognitive negli adulti, in confronto a una dieta a basso contenuto di grassi[3].
  14. Amate in tutto il mondo! Il 16 febbraio è il World Almond Day: scopri qualcosa di più a proposito di questa ricorrenza!
  15. Un alimento base in qualsiasi dieta: dalle vegetariane alle flexitariane o senza glutine, le mandorle si adattano perfettamente a qualsiasi regime alimentare per aiutarti a  rimanere in salute.
  16. Buone per il cuore: le mandorle contengono acido linoleico, un acido grasso che contribuisce al mantenimento di normali livelli di colesterolo, importante per la salute del cuore[4]
  17. 160 calorie per manciata (23 mandorle) – è l'ideale per farti andare avanti senza appesantirti. 

Non vi sembra abbastanza per innamorarsi delle mandorle?

Per maggiori informazioni: Almondboard-ITA@omnicomprgroup.com


[1] Bao Y, Han J, Hu FB, Giovannucci EL, Stampfer MJ, Willett WC, Fuchs CS. Association of nut consumption with total and cause-specific mortality. N Engl J Med 2013;369:2001-11

[3] Dhillon J, Tan S-Y, Mattes RD. Effects of almond consumption on the post-lunch dip and short-term cognitive function in energy-restricted overweight and obese adults. British Journal of Nutrition. 2017;117(3): 395-402.

[4] The beneficial effect is achieved with a daily intake of 10 g of linoleic acid. Almonds provide 12 g of linoleic acid per 100 g.

About the Almond Board of California

Le mandorle della California rendono la vita migliore, anche per come vengono coltivate. L’Almond Board of California promuove mandorle naturali, salutari e di qualità attraverso la leadership nello sviluppo strategico del mercato, nella ricerca innovativa e nella pronta adozione delle best practice del settore per conto degli oltre 7.600 coltivatori e trasformatori di mandorle in California, molti dei quali sono coltivatori da generazioni. Fondato nel 1950 e con sede a Modesto, in California, l’Almond Board of California è un Federal Marketing Order senza scopo di lucro promosso dai coltivatori che opera sotto la supervisione del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. Per maggiori informazioni su Almond Board of California e sulle mandorle visita il sito Almonds.it o seguici su Facebook, Twitter, Instagram e California Almonds blog.

Contacts